Loading...
In cucina2019-04-23T14:39:25+01:00

BAMBù: “IL CIBO DEL FUTURO”

Il germoglio di bambù è stato da tempo definito dalla Punjab University in India il cibo del futuro. Questo alimento è un vero e proprio toccasana per la salute in quanto antitumorale, antibatterico, antivirale e antiossidante.

A livello nutrizionale il germoglio è ricco di proteine, carboidrati, amminoacidi (8 dei quali essenziali), minerali, fibre, potassio, calcio, zinco, e vitamine (A, B6, E). Da questo studio si può quindi dedurre che sia un alimento completo a livello nutritivo ma allo stesso tempo per niente calorico. Esso infatti è povero di zuccheri e grassi, indicato per diete ipocaloriche.

BAMBù IN CUCINA

Il germoglio di bambù è una valida risorsa in cucina in quanto si adatta a tutti i tipi di cottura o conservazione; fritto, stufato, saltato, sott’olio o aggiunto a impasti come pizze o focacce, apporta una consistenza gradevole al palato senza modificare eccessivamente il gusto. Esso infatti ha un sapore piuttosto neutro che si avvicina molto a quello del carciofo, con una texture croccante seppur sottoposto a cotture.

Sconto del 40% su tutti i prodotti! Codice sconto: SUMMER40